‘A un passo dal brivido’: a Cattolica immersione in vasca con gli squali

Blue-Corner-Wall-Palau-Micronesia

L’Acquario Le Navi di Cattolica consente di conoscere più da vicino le creature maestose permettendo l’immersione in vasca, perfettamente protetti da una gabbia
Potrebbe essere un brivido freddo lungo la schiena ad accompagnare la lenta discesa nella gabbia, la stessa che vi garantirà di immergervi in tutta sicurezza nella vasca per un tête-à-tête con gli squali.
Niente paura, l’operazione vi consentirà di osservare più da vicino i predatori, provando una forte emozione, ben sapendo di essere protetti da possenti sbarre di acciaio.

Il faccia a faccia, ad un passo dal brivido, è una delle tante proposte offerte dall’Acquario Le Navi di Cattolica. Un’esperienza unica in Europa, alla portata di tutti a partire da chi ha compiuto 12 anni.
Non è necessario disporre di un patentino o sapere utilizzare al meglio bombole e respiratori, l’immersione infatti avviene grazie ad una sorta di muta ‘spaziale’, sofisticata e sicura, che deve essere indossata prima della discesa in acqua.
La testa è avvolta da una sfera del tutto trasparente, che consente il massimo della visibilità, garantendo la perfetta respirazione, grazie alla costante erogazione d’aria.
Durante le immersioni la discesa e la permanenza in acqua sono assistite da personale subacqueo dell’Acquario.

Il contatto fra uomo e squalo è schermato dalla gabbia, ma l’esperienza è intensa, e il desiderio di conoscere più da vicino queste creature maestose, minacciate dall’estinzione, è in grado di esorcizzare anche la paura più intensa.
L’Acquario di Cattolica ha promosso l’iniziativa nel 2003 abbinandola ad una campagna di sensibilizzazione contro il ‘finning’, la feroce pratica della pesca degli squali unicamente per tagliare loro le pinne, vendute a caro prezzo sui mercati orientali.
L’Acquario ha realizzato « Squaloanch’io », un progetto specifico a sostegno economico del Centro Avsi di Salvador de Bahia in Brasile, che educa al rispetto degli squali.

A partire dal 2016 l’Acquario ha realizzato la mostra “Squali: predatori perfetti” un coinvolgente viaggio per scoprire da vicino il loro mondo. Più di 30 esemplari da toccare con mano, dal grande squalo bianco fino al più piccolo lo squalo pigmeo.

Chi decide di concedersi una vacanza sulla riviera romagnola dovrebbe provare ad ogni costo questa spettacolare esperienza.
La Regina dell’Adriatico, apprezzata per l’ospitalità, è pronta ad ospitarvi. A partire dagli hotel Cattolica offre quanto di più confortevole può garantire una struttura ricettiva. Quindi fra un tuffo in mare, in piscina, o nella vasca per osservare gli squali, la vacanza a Cattolica è servita.

L’Acquario Le Navi, inaugurato nel 2000, in seguito ad uno scrupoloso periodo dedicato al recupero della struttura che oggi lo ospita, una vecchia colonia marina risalente agli anni ’30, è il più grande acquario dell’Adriatico. Esteso su una superficie di oltre 110mila mq ci permette di conoscere più da vicino oltre 3mila esemplari marini.

La scoperta delle tante specie ospitate dall’Acquario si rende possibile grazie a quattro percorsi specifici, contraddistinti da un colore: blu, giallo, verde e viola.

Il percorso blu è quello che garantisce un viaggio nella storia del pianeta, per conoscere da vicino
l’evoluzione biologica delle specie.
Il percorso giallo è l’universo dei corsi d’acqua, quello verde degli animali esotici e dei rettili, mentre il percorso viola ci insegna ad ascoltare i suoni dell’ambiente marino.

Add a Comment

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *


6 − = quatre